SOCIAL >
Login with Facebook REGISTRATI -
Viaggia e Assaggia Home/Casa  

Ricerca
  Home >>      Cucina >>      Libreria >>      Forum >>      Notizie >>      Mobile >>

Press
cerca offerte Eventi
   
    
Notizie > Articolo
  Formaggi
  Formaggi tipici della zona dei Monti Tatry in Polonia

  Autore: Luca Nicolandi - Pubblicato il 18-04-2016 - Letto 1614 volte.
 
 
 
Di Luca Nicolandi e Katarzyna Kruszka -- Da pi? di cent?anni i pastori che vivono sui monti Tatry producono una serie di formaggi a base di latte crudo di pecora puro o misto con latte vaccino.
   
  L?ingresso a maggio della Polonia nell?U.E. potrebbe portare queste piccole meraviglie sui nostri tavoli ed c?? quindi sembrato utile proporvene una breve carrellata.


Bundz ? Si ricava dal latte di pecora oppure da quello di pecora con l?aggiunta di 40% del latte vaccino. Tale latte nella fase iniziale viene riscaldato fino a 62 - 67?C per 30 minuti e in seguito, dopo averlo raffreddato fino a 30 ? 35?C, si aggiunge il caglio. Durante la lavorazione si effettua una ulteriore riscaldamento della cagliata alla temperatura di 62 - 67 ?C.

Oscypek ? Si ricava dal latte di pecora oppure da quello di pecora con l?aggiunta di parti di latte vaccino. Il latte non viene pastorizzato ma solo riscaldato a a 36-40 gradi prima dell?aggiunta del caglio. La cagliata ottenuta viene fatta riposare per 30 minuti e poi riscaldata e manipolata pi? volte con l?ausilio di acqua calda finch? si ottiene una massa elastica che viene lavorata a forma di fuso con le punte a cono. Tale massa caseosa viene poi messa in forme di legno con le decorazioni a rilievo che danno all?oscypek la sua forma caratteristica. Dopo aver soggiornato per 24 ore circa in una salamoia satura il formaggio viene infine sottoposto ad una fase di affumicatura che dura dai 3 ai 14 giorni e che gli conferisce il colore caratteristico.

Caratteristiche organolettiche

FORMA E ASPETTO: di fuso, in mezzo cilindrico (diametro 6 - 10 cm) decorato con i disegni a rilievo.
CROSTA: liscia, elastica, eventualmente leggermente ruvida.
OCCHIATURA: piccola e rada
GUSTO E ODORE: di affumicato, piccante, accettabile anche leggermente salato.
CONSISTENZA: elastica, talvolta leggermente morbido o leggermente duro.
COLORE: crema, pi? scuro vicino alla crosta.

Bryndza ? Formaggio morbido di latte di pecora (a volte con l?aggiunta di quello vaccino) fabbricato principalmente a Podhale, in cui la cagliata viene rimacinata. Dopo salutara manuale le forme vengono sottoposte ad una breve maturazione (5-7 giorni)

Lentyca ? Formaggio ottenuto facendo bollire per un ora il siero residuo della produzione di bundz. I pastori lo usano come la bevanda.

Redykolka ? Piccolo formaggio ottenuto assemblando i residui di della produzione dell?oscypek.

Golka ?Formaggio affumicato a forma cilindrica ottenuto dal latte vaccino non pastorizzato. Ha la forma cilindrica.

Luca Nicolandi e Katarzyna Kruszka
   
   
  Pubblicato il 18-04-2016 - Letto 1614 volte.
  APPROFONDIMENTI
  Altri articoli di questo argomento: Formaggi
  Altri articoli di Luca Nicolandi
 
Le vostre recensioni
Non ci sono ancora recensioni
 


 
 
PUBBLICITA'

Stampa la ricetta Anteprima
Spedisci la ricetta ad un amico Invia la notizia

 Dall'archivio
Toma Piemontese
18 April 2016, 23:23
Il tomino canavesano
18 April 2016, 23:23
Formaggi tipici della zona dei Monti Tatry in Polonia
18 April 2016, 23:23
Formaggi dalla Svizzera
31 August 2011, 23:22
Formaggi & Vini
7 March 2007, 9:42
LA FONDUTA DI FORMAGGIO SI SCOPRE LIGHT
7 March 2007, 9:43

Leggi  tutti gli articoli di viaggiaeassaggia.it
 inizio della pagina


TUTTI I DIRITTI RISERVATI Copyright 2001-2018 - Gentilmente consultare le nostre Notizie Legali e Diritto alla Privacy
Viaggia e Assaggia è un marchio registrato